Come uscire dalla dipendenza della Droga ?

Essere soggetto all’autorità di qualcuno, sottostare, questo significa ‘dipendere’. Il tossicodipendente si muove come comanda il padrone.

Come una marionetta appesa a un filo non ha volontà se non quella del burattinaio che può muoverla come gli pare: destra, sinistra, su e giù.

Il padrone è la droga, il peggiore che ci sia. Non ha limiti il suo comando, i suoi ordini devono essere eseguiti.

La pena è un’astinenza dolorosa nel corpo e nella mente che costringerà il tossicodipendente a una nuova dose, a un altro bicchiere.

Oggi la situazione si è complicata con gli psicofarmaci (con prescrizione medica o senza) che hanno moltiplicato i casi di tossicodipendenza rendendoli spesso irrecuperabili.

Dunque è urgente riuscire a trovare una soluzione a questo fenomeno che sta letteralmente mettendo in pericolo le generazioni presenti e future.

I centri Narconon, in tutto il mondo, si adoperano da più di mezzo secolo a parlar chiaro ai giovani, nelle scuole, riguardo alle sostanze psicoattive e alla loro pericolosità diabolica mentre all’interno di essi continuano a salvare le vite di quelli che ne sono stati vittime.

Con un programma relativamente breve (cinque mesi, circa) e l’assenza totale di psicofarmaci, questo metodo riesce a far riemergere dal caos fisico e mentale le persone che hanno abusato del loro corpo e hanno soffocato il loro spirito con droghe e alcol.

Il metodo Narconon, oltre a disintossicare completamente la persona in modo assolutamente naturale, la guida in un percorso di auto analisi che la porterà a scoprire perché ha usato sostanze in primo luogo.

Questo “viaggio” nel passato consentirà all’individuo di individuare gli ambienti, i costumi, le abitudini e le persone (compreso se stesso) che hanno contribuito, coscientemente o meno, a indirizzarlo e ad avvicinarlo a quelle sostanze che, nel presente, stanno rovinando la sua vita e quella dei suoi cari.

Lo staff del Narconon Alfiere è orgoglioso di operare da trent’anni a salvare dalla disperazione queste persone.

Non aspettare un altro giorno, aiuta un tuo caro oggi stesso.
Chiama subito il numero verde 800-170-997

Un nostro specialista è ora disponibile per darti assistenza.

Altri articoli

Come smettere di fumare Crack ?

Smettere di fumare Crack è possibile e relativamente facile, basta che il tossicodipendente lo decida ed entri in comunità dove riceverà tutte le attenzioni del caso. Non è possibile smettere di fumare Crack se a questo si aggiungono psicofarmaci o altre diavolerie psichiatriche che abbassano il livello di coscienza rendendo la persona uno zombie senza

Leggi tutto »

Come convincere un Eroinomane a smettere ?

L’eroina è considerata la più intossicante droga di tutte le sostanze, anche se ultime droghe, in termini di tempo, mettono in discussione questo primato. Infatti esistono oggi alcuni farmaci, come metadone, buprenorfina o gli stabilizzatori di umore, che entrando nell’organismo tendono a rimanervi causando un’intossicazione cronica. È paradossalmente più facile convincere un eroinomane a smettere

Leggi tutto »