Gli effetti delle droghe sul Corpo

Uno dei primi effetti tossici e distruttivi che le droghe e l’alcol provocano è ridurre notevolmente e rapidamente le scorte nutritive nell’organismo della persona che le assume.

Vitamine, minerali e amino acidi sono elementi essenziali del carburante di cui il corpo ha bisogno per funzionare bene e per guarire, quando serve. L’uso di droghe e alcol consuma molto velocemente questi nutrienti.

Con il termine di vitamine vengono chiamate una serie di sostanze essenziali per la vita (da qui il loro nome) che regolano alcuni processi indispensabili all’organismo. Le vitamine vengono classificate in due gruppi: idrosolubili, che si sciolgono in acqua. L’organismo non è in grado di immagazzinarle se non in minima parte e pertanto devono essere introdotte con l’alimentazione quotidiana. Le vitamine liposolubili, che si trovano naturalmente disciolte nei grassi, vengono immagazzinate nei tessuti.

VITAMINA A

Questa vitamina aiuta la crescita e la riparazione dei tessuti del corpo e contribuisce a mantenere la pelle morbida, liscia e libera da malattie. Altre importanti funzioni riguardano la costituzione di ossa robuste e denti forti, la formazione di un sangue ricco ed il mantenimento di una buona vista.

TIAMINA (vitamina B1)

La tiamina è stata indicata come vitamina B1 in quanto è stata la prima del gruppo B ad essere scoperta, agli inizi degli anni ‘30. È indispensabile per i processi digestivi e stimola le attività del cuore, dei muscoli e dell’apparato digerente.

RIBOFLAVINA (vitamina B2)

Promuove uno sviluppo ed una crescita regolari, conserva l’integrità di pelle, occhi e sistema nervoso ed è necessaria per il mantenimento del benessere di capelli e unghie.

NIACINA (Vitamina PP)

È fondamentale per una corretta attività del sistema nervoso, per il mantenimento della salute della pelle e della lingua, per la formazione dei tessuti del sistema digestivo; è necessaria per la sintesi degli ormoni sessuali.

VITAMINA B6 (Piridossina)

La vitamina B6 è necessaria per la produzione di globuli rossi ed anticorpi, concorre all’equilibrio degli ormoni sessuali e svolge un’attività antidepressiva naturale.

ACIDO FOLICO (Folacina o vitamina B9)

L’acido folico, o vitamina B9, svolge un ruolo fondamentale per la crescita e moltiplicazione cellulare: è essenziale per un corretto funzionamento del cervello, per la salute mentale ed emozionale.

VITAMINA B12

La vitamina B12 è necessaria al normale metabolismo del tessuto nervoso e partecipa alla trasformazione delle proteine, dei grassi e dei carboidrati. Migliora l’appetito e promuove una buona funzionalità del sistema nervoso.

VITAMINA C

Questa vitamina è probabilmente la più famosa, grazie alle sue innumerevoli doti. Aumenta la resistenza dell’organismo stimolando il sistema immunitario e proteggendolo dalle infezioni. Previene la degenerazione cellulare e contrasta gli effetti numerose sostanze tossiche.

VITAMINA D

Stimola e controlla l’assorbimento di calcio e di fosforo da parte dell’intestino; è necessaria per una buona crescita ed è preziosa nel mantenere un sistema nervoso stabile.

VITAMINA E (Tocoferolo)

Formata da un gruppo di sette componenti chiamati tocoferoli, la vitamina E protegge le cellule del corpo dai danni dell’invecchiamento, oltre a costituire un valido strumento contro i disturbi di cuore e circolazione.

VITAMINA K

La vitamina K deve il proprio nome alla capacità di prevenire le emorragie (infatti K è l’iniziale della parola tedesca Koagulation). Oltre a questo, promuove la crescita e lo sviluppo regolare, è vitale per il normale funzionamento del fegato.ù

VITAMINA H (Biotina)

Questa vitamina del complesso B svolge un ruolo fondamentale nell’organismo, poiché senza di essa il metabolismo delle proteine, dei grassi e dei carboidrati non può avvenire.

CALCIO

La funzione principale del calcio, che rappresenta circa il 2% del peso delle nostre ossa ed è il minerale più abbondante dell’organismo, è di mantenere “in salute” ossa e denti. È essenziale anche per la coagulazione del sangue, per regolare l’attività del cuore e la contrazione della muscolatura: la sua mancanza può provocare crampi, problemi alla pelle ed agli occhi, sfaldamento delle unghie e mal di testa.

FERRO

È un minerale fondamentale per l’organismo e present in ogni cellula vivente; combinandosi con le proteine ed il rame, forma l’emoglobina, la molecola che trasporta l’ossigeno dai polmoni ai tessuti. In questo modo determina la qualità del sangue ed aumenta la resistenza allo stress ed alla fatica.

FOSFORO

Questo elemento, che rappresenta più dell’1% del peso corporeo, agisce spesso in concomitanza con il calcio ed il loro equilibrio è necessario affinché entrambi i minerali siano usati efficacemente dall’organismo. Il fosforo riveste un ruolo importante in quasi ogni reazione chimica del corpo, poiché è presente in tutte le cellule. È indispensabile per la trasformazione dei grassi, dei carboidrati e delle proteine in energia.

MAGNESIO

Il magnesio è un minerale essenziale davvero importante per l’organismo in quanto interviene nella regolazione del metabolismo e nello sviluppo della massa muscolare.

POTASSIO

È un minerale essenziale che costituisce il 5% del contenuto totale di minerali dell’organismo. Con il sodio, aiuta a regolare l’equilibrio idrico interno dell’organismo. È quindi fondamentale per una crescita sana, per la stimolazione degli impulsi nervosi e la contrazione delle fibre muscolari. Questa sostanza svolge un’azione fondamentale nella produzione di energia. Stimola le difese naturali dell’organismo e abbassa la pressione arteriosa. Si tratta di un minerale essenziale che, insieme al potassio, svolge importanti funzioni tra cui la regolazione della regolazione e mantenimento dell’equilibrio idrico del corpo.

ZINCO

È uno dei minerali più importanti. Potenzia la risposta immunitaria e facilita la cicatrizzazione dei tessuti.

Paradossalmente, è proprio il rapido consumo di questi alimenti che contribuisce a creare il senso artificiale di completo benessere, mentre si è sotto l’effetto delle droghe.

Per esempio, quando il corpo brucia le vitamine del gruppo B ed altre ancora, per un po’ ci si sente meglio e questo si aggiunge alla sensazione di euforia creata artificialmente dalla droga.

Allo stesso tempo, il rapido consumo delle scorte di alimenti provoca gravi carenze che danneggiano le cellule dell’organismo e generano sconforto emotivo, dolori e il bisogno ulteriore di assumere droghe.

Non aspettare un altro giorno, aiuta un tuo caro oggi stesso.
Chiama subito il numero verde 800-170-997

Un nostro specialista è ora disponibile per darti assistenza.